menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Escursionisti dispersi: i mezzi aerei delle Fiamme gialle impegnati nel trasporto dei soccorritori

Un altro mezzo ha permesso di assicurare il rifornimento di carburante, direttamente in zona operazioni, di tutti gli elicotteri delle forze di polizia ed enti dello Stato

Proseguono le ricerche dei quattro escursionisti dispersi da domenica 24 gennaio sul monte Velino.

Le condizioni meteorologiche ottimali dei giorni scorsi hanno consentito di impiegare gli elicotteri della linea AW-139 della sezione aerea della Guardia di Finanza di Pescara, utilizzati, insieme ad altri assetti, per il trasporto dei soccorritori dal campo base di Forme (L'Aquila) alla quota di ricerca nella Valle Majelama e nella Valle Genzana del Monte Velino.

Ai mezzi rischierati si è aggiunto un avio-rifornitore del servizio aereo della Guardia di Finanza, il cui impiego ha permesso di ottimizzare le operazioni di ricerca assicurando il rifornimento di carburante, direttamente in zona operazioni, di tutti gli elicotteri delle forze di polizia ed enti dello Stato impegnati nelle ricerche.

foto 6-2-6

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento