menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di archivio

immagine di archivio

Tragedia sul Gran Sasso: escursionista perde la vita dopo un malore

L’uomo, impegnato in un'escursione, è stato rinvenuto disteso a terra da due scialpinisti di passaggio

Tragedia in località Sella di Monte Aquila sul Gran Sasso, dove questa mattina un uomo di 48 anni è deceduto a causa di un malore.

G,I., queste le iniziali della vittima, originario dell'Aquila, è stato soccorso dal tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico, intervenuto a bordo dell'elicottero del 118 dell’Aquila.

L’uomo, impegnato in una escursione di scialpinismo, è stato rinvenuto disteso a terra da due scialpinisti di passaggio.

L’equipaggio del 118, allertato intorno alle 10,30, si è recato immediatamente sul posto, ma non ha potuto fare altro che constatare il decesso e a chiedere l’autorizzazione per la rimozione del corpo.

La salma dell'escursionista è stata trasportata all’ospedale dell’Aquila.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento