menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Escherichia Coli oltre i limiti, stop alla balneazione alla foce del fiume Riccio

Il divieto segue la comunicazione da parte dell'Arta, agenzia regionale per la tutela dell'ambiente, sulle analisi dei prelievi. All'inizio della prossima settimana verranno effettuati nuovi controlli

A Ortona un'ordinanza del sindaco Leo Castiglione stabilisce il divieto temporaneo di balneazione nell'area di pertinenza del punto di prelievo antistante la foce del fiume Riccio. Il divieto segue la comunicazione da parte dell'Arta, agenzia regionale per la tutela dell'ambiente, sulle analisi dei prelievi: i risultati microbiologici hanno evidenziato un valore di poco superiore alla norma per escherichia coli. Appositi cartelli indicheranno l'area soggetta a divieto.

Chiarisce il sindaco:

Si tratta di un adempimento di legge. Le analisi rivelano innalzamento di un solo valore, probabilmente dovuto all'incremento di persone in questi giorni sulle spiagge. Abbiamo attivato tutte le misure per intensificare controlli e monitoraggi e non risultano malfunzionamento di depuratori o versamenti anomali. A inizio della prossima settimana i tecnici Arta faranno nuovi prelievi sul punto di campionamento.

I valori riscontrati non sono legati all'eccessiva concentrazione di alghe dei giorni scorsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento