menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato mentre tornava dal foggiano col rifornimento: la polizia sequestra 110 grammi di eroina

In manette un pregiudicato residente a San Salvo. La droga nascosta all'interno del cruscotto nel furgone

La polizia ha arrestato un pregiudicato di 31 anni di origini napoletane e residente a San Salvo per detenzione e spaccio. Il giovane, che era solito recarsi nella zona del foggiano con un furgone bianco per rifornirsi di sostanze stupefacenti destinate al mercato locale, è stato intercettato dagli agenti del commissariato di Vasto all’uscita del casello autostradale mentre tornava dal luogo di approvvigionamento in compagnia di un amico di Vasto, noto alle forze dell’ordine per precedenti dello stesso tipo.

La successiva perquisizione del furgone ha permesso di rinvenire, occultato all’interno del cruscotto, un involucro di cellophane contenente circa 110 grammi di eroina, sostanza che è stata sequestrata. Il trentunenne è finito in manette e  associato alla casa circondariale di Vasto. Nei confronti dell’amico, che aveva 0,2 grammi di cocaina per uso personale, la polizia ha elevato il verbale di contestazione di illecito amministrativo con conseguente segnalazione al prefetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento