Cronaca

La scala mobile si è rotta di nuovo: bloccate le rampe in discesa

Ai cittadini non resta che utilizzare la scala normale, con gradini piuttosto ripidi e scivolosi, che potrebbero non risultare agevoli ai più anziani o a chi ha problemi motori

Non c'è tregua per la scala mobile di Chieti, che collega il terminal bus al centro storico della città. Dopo i blocchi e i guasti degli ultimi mesi, al momento sono attive soltanto le due rampe in salita, mentre quelle per scendere sono bloccate e transennate. A chi, ogni giorno, è obbligato a usare la scala mobile, non resta che utilizzare la scala normale, con gradini piuttosto ripidi e scivolosi, che potrebbero non risultare agevoli ai più anziani o a chi ha problemi motori. 

Quello della scala mobile è diventato un disagio che dura ormai da anni, tra guasti riparati dopo periodi lunghissimi, parti meccaniche che non arrivano, e i cittadini obbligati a cavarsela alla meno peggio. 

Il problema, ora, è ancora più grande considerato che, fra una settimana, il Colle si riempirà di cittadini e turisti per i riti della Settimana Santa, specialmente la Via Crucis. E due rampe bloccate non sono certamente un bel biglietto da visita per il periodo più importante dell'anno nella città di Chieti.

Scala mobile chiusa-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scala mobile si è rotta di nuovo: bloccate le rampe in discesa

ChietiToday è in caricamento