Emergenza sisma, Mazzocca: report attività Protezione civile 1-2 settembre

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Dalla pagina social del Sottosegretario Regionale con delega alla Protezione Civile Mario Mazzocca il report emergenza sisma centro Italia 1-2 settembre:

Nella giornata del 1° settembre 2016, nel Campo di Grisciano, sono stati accolti 103 sfollati e serviti 256 pasti pranzi, mentre in quello di Fonte del Campo sono stati 34 gli ospitati e 58 i pasti serviti. Inoltre, nelle prime ore del mattino, 30 volontari si sono recati sul posto per smontare tutte le tende in quanto, in previsione dell'arrivo delle piogge, si è reso necessario effettuare il drenaggio del terreno con il Corpo dei Vigili del Fuoco che ha provveduto a trasportare e stendere la breccia drenante necessaria. Successivamente, le tende sono state rimontate per consentire il ricovero degli ospiti prima dell'arrivo della sera.

Nel Comune di Valle Castellana, su richiesta del Sindaco, è stato consegnato un container per consentire il deposito di prodotti ed attrezzi ai proprietari di un'azienda agricola sita nella frazione di Vallenquina, il cui fabbricato è risultato inagibile.

Nel Comune di Montereale sono state consegnate 3 tende, rispettivamente nelle frazioni di Santa Lucia, Castiglione e Aringo. Inoltre, nella frazione di Cesaproba è stata sostituita la tensostruttura con un'altra maggiormente adeguata al ricovero della popolazione.

Nel Comune di Campotosto si è provveduto a sostituire una tenda già consegnata risultata tuttavia difettosa nella tenuta.

Tramite l'Associazione Nazionale Alpini, ANA Abruzzi - Gruppo di Atri, sono state consegnate 30 brande nel Comune di Valle Castellana.

Infine, su tutte le tende e tensostrutture allestite, vengono continuamente assicurati i necessari interventi manutentivi da parte del personale volontario di Protezione Civile.

2 Settembre. Dopo gli apprezzamenti ricevuti dal Capo Dipartimento della Protezione Civile Ing. Curcio per la tempestività con la quale la PC Regione Abruzzo è riuscita ad approntare il Campo Accoglienza ad Accumoli, frazione di Grisciano, consentendo già nella serata del 24 agosto di accogliere la popolazione sfollata, di servire loro la cena e di consentire l'utilizzo di servizi igienici, anche oggi i nostri volontari hanno dimostrato il loro valore.

Così il Sottosegretario Mazzocca: "Disponibilità, professionalità, coordinamento e spirito di solidarietà: questi sono i nostri volontari. Nella mia qualità di Sottosegretario regionale con delega alla Protezione Civile, sento il dovere di esternare un mio personale encomio all'intera struttura regionale di Protezione Civile, a partire dai responsabili Antonio Iovino e Silvio Liberatore. Inoltre, voglio rivolgermi direttamente alle tante aziende, abruzzesi e non, che in questi giorni hanno saputo dimostrare la loro vicinanza alla popolazione terremotata con donazioni di attrezzature e materiali: dalla Eminflex della Provincia di Bologna, alla Fater di Pescara, al Brico Center di L'Aquila ed a tante altre. A tutte loro, che si sono distinte per generosità e tempestività, va il sentito ringraziamento della Protezione Civile regionale".

Torna su
ChietiToday è in caricamento