rotate-mobile
Cronaca

Emergenza profughi: attivato il Servizio Territoriale di Assistenza in città

Il presidio servirà a monitorare il territorio interessato attraverso le associazioni di Protezione Civile. Il consigliere Vitale: "Chieti comunque non è pronta ad accogliere i profughi"

Dopo la fuga di trenta extracomunitari dal Villaggio di suor Vera a Brecciarola e i quasi dieci casi di scabbia accertati dal policlinico di Chieti, l'amministrazione comunale per gestire l' "emergenza profughi" in città ha attivato un “Servizio Circolare di Assistenza”. Il presidio servirà a monitorare il territorio interessato attraverso le associazioni di Protezione Civile cittadine. Ad annunciarlo è il consigliere comunale Emiliano Vitale, che ha ribadito: "Chieti non è pronta e non ha, a mio avviso, strutture idonee ad accogliere le migliaia di profughi che giungono in Italia ormai quotidianamente, considerato che la decisione della ripartizione sul territorio italiano di detti profughi riguarda esclusivamente il Ministero dell’Interno". 
 
Il servizio di assistenza, della cui attivazione si è interessato il  consigliere comunale delegato alla Protezione Civile, Achille Cavallo, sarà un ulteriore supporto logistico e d’ausilio alle forze di polizia nell’interesse della cittadinanza per eventuali interventi anche rispetto alle strutture che ospitano i profughi.
 
Alcune squadre monitoreranno la situazione su tutto il territorio comunale, con particolare attenzione alla zona di Brecciarola, fino all’ospedale di Colle dell’Ara.  
 
"Questa è l’unica risposta che l’amministrazione comunale può dare in termini di competenza nell’ottica della tutela dei propri cittadini" aggiunge Vitale, il quale invita la cittadinanza a non  creare allarmismi.

"Il sindaco Umberto Di Primio - conclude -si è attivato il tal senso comunicando al ministero in maniera ufficiale l’impossibilità per la città ad accogliere i profughi non avendo la disponibilità di strutture adeguatamente sicure per la loro permanenza sul nostro territorio comunale".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza profughi: attivato il Servizio Territoriale di Assistenza in città

ChietiToday è in caricamento