Cronaca

Allerta meteo: Chieti si prepara ad affrontare la neve

L'assessore alla Viabilità Ivo D'Agostino illustra il Piano Neve in vista della perturbazione annunciata nelle prossime ore e c'è chi, come il delegato giovani di Giustizia Sociale, dispensa consigli alla cittadinanza su come comportarsi per non farsi trovare impreparati dalla bufera

Emergenza neve, è quasi certo: già da domani la perturbazione che sta interessando il Nord Italia potrebbe arrivare al Centro, coste comprese, venti siberiani inclusi. Nel ricordare che in città dal 15 novembre vige l'obbligo di circolazione in auto con catene da neve a bordo o pneumatici invernali, segnaliamo la nota dell'assessore alla Viabilità Ivo D'Agostino che annuncia, in previsione dell'imminente nevicata sul colle, la deposizione presso il PalaTricalle di otto veicoli tra autocarri, spargisale e miniescavatori noleggiati. "Il sale in sacchetti - comunica inoltre D'Agostino -  è depositato presso l’Autoparco Comunale in via Ianni, a disposizione dei cittadini, che  per qualsiasi evenienza possono chiamare la Polizia Municipale al numero 0871/341500".

Mattia La Rovere, delegato alle politiche giovanili di Giustizia Sociale invece, seguendo linee guida di cittadine abituate a condizioni di estrema rigidità climatica, ha stilato un decalogo per prevenire situazioni scomode ed offrire consigli alla città e agli abitanti onde evitare che entrambi vadano in tilt. Oltre ovviamente a dotare l’auto di gomme o catene, senza aspettare di essere già in condizioni di difficoltà e a ripassare le modalità di montaggio delle stesse, La Rovere suggerisce anche di procurarsi un badile o una pala da neve per eventuali attività di rimozione. Se poi nevica davvero, preferire l’utilizzo dei mezzi pubblici per spostarsi o organizzarsi in “gruppi di viaggio” tra colleghi o genitori, usare calzature idonee ed evitare di camminare rasente ai muri per non incorrere nel rischio di essere colpiti da blocchi di neve o ghiaccio cadenti dai tetti e soprattutto, non esitare a richiedere aiuto in caso di necessità segnalando la presenza di eventuali situazioni che necessitano l’invio di soccorsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta meteo: Chieti si prepara ad affrontare la neve

ChietiToday è in caricamento