Cronaca Ripa Teatina

Emergenza neve, Ripa Teatina si attrezza e compra una pala

Il comune spende 10 mila euro per acquistare un macchinario in grado di limitare i possibili disagi in caso di nevicate o gelate

Dopo le passate esperienze di strade bloccate, paese isolato e trasporti in tilt, il Comune di Ripa Teatina ha deciso di dotarsi di un macchinario in grado di limitare i possibili disagi in caso di nevicate o di gelate.

Con una spesa di circa 10mila euro il sindaco Ignazio Rucci ha acquistato una pala meccanica spalaneve: un’apparecchiatura da montare, in caso di necessità, sui mezzi già in dotazione alla protezione civile. L'obiettivo è intervenire in situazioni particolari, seguendo le priorità fissate dal "Piano neve e ghiaccio", sulle strade troppo piccole per i normali mezzi spalaneve e fare da supporto agli altri mezzi di soccorso rendendo altresì accessibili e percorribili le zone di particolare importanza.

"Avere a disposizione un mezzo proprio ci permette, senza oneri aggiuntivi, di procedere allo spazzamento immediato delle zone più impervie attraverso il nostro personale senza dover ricorrere a ditte esterne” il commento di Rucci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza neve, Ripa Teatina si attrezza e compra una pala

ChietiToday è in caricamento