menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza neve, Mazzocca: "Dalla Regione ulteriore disponibilità di salgemma per i Comuni colpiti"

La fornitura è già a disposizione dei Comuni interessati e che ne facciano richiesta, nelle quantità e nei punti di stoccaggio messi a disposizione delle Province

La Regione Abruzzo, al fine di fornire un concreto aiuto ai Comuni coinvolti nell'emergenza maltempo ancora in atto, tramite il proprio Dipartimento di Protezione civile, ha acquistato e stoccato nella giornata odierna ulteriori 300 tonnellate di salgemma per uso stradale, in aggiunta alle 160 tonnellate già distribuite il 9 gennaio scorso.

"La fornitura - spiega il sottosegretario Regionale con delega alla Protezione Civile Mazzocca - è già a disposizione dei Comuni interessati e che ne facciano richiesta, nelle quantità e nei punti di stoccaggio messi a disposizione delle Province". Questo il prospetto:

1) per la provincia di Chieti: - sito in località Ripa Teatina: disponibilità di n.30 Tonnellate; - sito in località Torricella Peligna: disponibilità per n.35 Tonnellate; - sito in località Tornareccio: disponibilità per n.35 Tonnellate;

2) per la provincia di Teramo: - sito in località Montorio al Vomano: disponibilità n.70 Tonnellate; - sito in località Nereto: disponibilità per n.30 Tonnellate;

3) per la provincia di Pescara: - sito in località S.Teresa di Spoltore: disponibilità per n.70 Tonnellate; - sito in località Loreto Aprutino: disponibilità per N.30 Tonnellate.

I Comuni, al fine di procedere a prelevare il quantitativo occorrente di salgemma, dovranno contattare in via preventiva la Sala Operativa della Protezione Civile Regionale, alla quale avranno cura di avanzare apposita richiesta a mezzo posta elettronica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento