menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Cristina Rosini

Foto Cristina Rosini

Continua l'emergenza e i Comuni offrono ospitalità per la notte

A Ortona si può trovare riparo nella palestra di Caldari. Fossacesia mette a disposizione una struttura alberghiera

Continua l’emergenza in provincia di Chieti e i Comuni si organizzano per offrire assistenza ai cittadini. 

A Ortona ci sono ancora 1.500 utenze senza corrente elettrica. Perciò l’ente, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana e la Protezione Civile, sta attivando presso nella palestra di Caldari l’accoglienza di tutte le persone che hanno la necessità di un ricovero temporaneo riscaldato per i bisogni primari. Al momento, seppure le squadre tecniche siano al lavoro ininterrottamente, non è possibile stimare il tempo necessario per il ritorno alla normalità. Per qualsiasi informazione si può contattare il numero attivo 24 ore su 24: 800 011 636. 

Stesso scenario a Fossacesia, dove l’amministrazione comunale ha organizzato, in collaborazione con la Protezione civile, il Consorzio Sgs, un servizio straordinario di posti letto gratuito in albergo, riservato ai cittadini soli e/o con particolari necessità. L'accoglienza sarà assicurata in una locale struttura alberghiera nella notte tra mercoledì (18 gennaio) e giovedì (19 gennaio). Per informazioni e segnalazioni contattare il numero Sos Neve 340 8874758.

A Francavilla al Mare viene offerta ospitalità per chi non ha luce e riscaldamento a casa dall'oratorio San Franco, che dispone di 30 posti letto, riscaldamento, docce, bagni e cucina. C'è disponibilità anche per eventuali trasporti e per procurare beni di prima necessità e medicinali ad anziani o famiglie in difficoltà. Chi ha bisogno può rivolgersi a don Rocco (3384853607) o Tommaso (3933917226).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento