Cronaca

Emergenza cinghiali, Fagnilli (Idv): finanziare le colture a perdere

Per il consigliere provinciale la causa della vasta presenza è dovuta allo spopolamento delle zone interne e alla conseguente scarsità delle risorse per la popolazione faunistica che quindi si è spinta verso la costa

Per affrontare l’emergenza cinghiali in provincia di Chieti, la soluzione è finanziare le colture a perdere.

Per questo il consigliere Palmerino Fagnilli, a nome del gruppo Idv propone alla Commissione Agricoltura, Caccia e Zone Interne, l’impiego sinergico delle risorse finanziarie degli Enti competenti  per promuoverle.

“È evidente che vi sia un problema di governance delle Riserve, Aree Protette e Parchi nazionali,  - spiega – ma la causa si deve in gran parte ai ripopolamenti dei cinghiali, fatti a suon di bei soldoni, da parte degli Enti preposti”.

Fagnilli svela che nella reintroduzione dei cinghiale non è stato usato il cinghiale locale ma un ceppo molto più prolifico e vorace di cinghiale. La creazione di Riserve naturali e Parchi nazionali , ma soprattutto fattori  come lo spopolamento delle zone interne, con conseguente scarsità delle risorse per la popolazione faunistica, che quindi si è spinta verso la costa.

“Tenendo ben presente la politica complessiva e di contesto del settore, si potrebbe partire da mettere insieme le risorse finanziarie di tutti gli Enti Competenti per promuovere le “colture a perdere” all’interno dei confini delle Aree Protette  - la proposta del consigliere - affidandone la lavorazione ai coltivatori locali e associazioni di cacciatori, non solo per far fronte all’emergenza in se, ma per promuovere una particolare cultura della gestione del territorio”.

Le colture a perdere essendo piantate appositamente per sfamare la fauna, potrebbero permettere un coinvolgimento degli attori sociali locali che integrerebbero il proprio reddito, agli animali di trovare cibo, ai soggetti preposti di controllarne l’evoluzione, alla biodiversità di arricchirsi e contrastare la scomparsa delle colture tipiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza cinghiali, Fagnilli (Idv): finanziare le colture a perdere

ChietiToday è in caricamento