menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza cinghiali, il comune di Orsogna chiede intervento della Polizia provinciale

Il sindaco Salerni ha agli ispettori provinciali di estendere il controllo all’intero territorio comunale

Il comune di Orsogna ha chiesto alla Polizia provinciale di Chieti un intervento urgente per eliminare il sovraffollamento di cinghiali, che continuano a provocare rischi per la sicurezza stradale e l’incolumità dei cittadini, a danneggiare le colture e a creare numerosi disagi e costi per la comunità. La richiesta è stata firmata dal sindaco, Ernesto Salerni, il quale ha chiesto agli ispettori provinciali di estendere il controllo all’intero territorio comunale.

"Da mesi il centro urbano di Orsogna - dice il sindaco - è invaso da branchi di cinghiali che occupano anche luoghi frequentati dai bambini del paese, creando paura e disagio, senza contare i pericoli per gli automobilisti e i danni subiti dagli agricoltori. L’amministrazione comunale auspica un rapido intervento da parte della Polizia provinciale che in altri Comuni ha già dato buoni risultati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento