rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca San Salvo

San Salvo, rischio emergenza ambientale: scattano i sigilli

I carabinieri del Nucleo ecologico ambientale hanno sequestrato una vasta area adibita da quasi vent'anni senza autorizzazione a isola ecologica

Una vasta area dove venivano conferiti rifiuti ingombranti a San Salvo è stata sigillata ieri mattina dai carabinieri del Nucleo ecologico ambientale di Pescara.

Il sito era stato adibito dal Comune a isola ecologica dal 1994, senza autorizzazione: i rifiuti venivano conferiti e poi smaltiti prima di essere inviati al Consorzio Civeta o ad aziende autorizzate.

Preoccupata Tiziana Magnacca, sindaco del paese, per il provvedimento che cade proprio in un periodo di massimo afflusso turistico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Salvo, rischio emergenza ambientale: scattano i sigilli

ChietiToday è in caricamento