rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Vasto

Eleonora Gizzi: qualcuno l'ha vista, allontanamento volontario

La donna già un anno fa si era allontanata volontariamente da casa dei suoi, a Vasto. La Procura fa sapere di non aver aperto un fascicolo. Ricerche estese anche a Pescara dove frequentava un corso

Non è la prima volta che Eleonora Gizzi, l'educatrice 34enne scomparsa venerdì mattina da Vasto, si allontana da casa. La donna, fanno sapere dal Commissariato, già un anno fa si era allontanata con la sua macchina volontariamente ed era restata per tre giorni presso uno stabilimento balneare a Vasto.

Anche stavolta Eleonora è scomparsa da casa dopo aver portato a spasso il cane e lasciato tutti gli elementi che potessero portare a un suo immediato ritrovamento. La famiglia ha denunciato la scomparsa ma la procura, per ora, non ha aperto nessun fascicolo.

Due testimoni domenica l'avrebbero avvistata vicino a una chiesa, a circa un chilometro da casa: la donna indossava un giubbotto nero e degli stivaletti color carta da zucchero con una borsa a tracolla, proprio gli indumenti che aveva addosso l'ultima volta che l'hanno vista i genitori. La città intanto è stata cosparsa di manifesti con le foto di Eleonora.

Le ricerche si sono estese anche a Pescara, dove Eleonora stava frequentando un corso per diventare musico-terapista.

Questa mattina è atteso l'arrivo a Vasto dei cani da ricerca molecolare della Polizia e della Protezione civile: proveranno a individuare e seguire le tracce utili per trovare Eleonora Gizzi. Le ricerche partiranno dalle zone indicate dalle persone che l'avrebbero vista

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eleonora Gizzi: qualcuno l'ha vista, allontanamento volontario

ChietiToday è in caricamento