Cronaca Centro Storico / Corso Marrucino

Elemosina e prestazioni sessuali lungo il corso: aumentano controlli in borghese

Identificata una ragazzina romena di 13 anni intenta all'"accattonaggio molesto" assieme alla propria famiglia. Gli agenti stanno controllando in borghese alcune zone della città per scongiurare il fenomeno

Tolleranza zero contro l’accattonaggio molesto, un fenomeno che negli ultimi mesi sta registrando in città un incremento preoccupante. I controlli degli agenti di Polizia Municipale in borghese, allo scopo di reprimere simili atti, che spesso vedono protagonisti soggetti di cittadinanza straniera sono in aumento.

Ieri sera è giunta al Comando una segnalazione sulla presenza in centro di ragazze straniere che, oltre a chiedere l’elemosina, offrivano prestazioni di carattere sessuale.

Questa mattina (sabato 17 marzo) dunque è scattata un’altra operazione di controllo nel corso della quale i vigili hanno accertato e identificato una ragazzina di 13 anni di nazionalità romena, residente in pieno centro storico, che con la propria famiglia poneva in essere azioni di “accattonaggio molesto” nei confronti dei passanti lungo Corso Marrucino.

"La ragazza  - spiegano l'assessore alle Polizia Municipale Antonio Viola e il comandante della Polizia Municipale Donatella Di Giovanni in una nota congiunta - è stata immediatamente fermata è riconsegnata ai propri genitori ai quali è stata successivamente contestata la violazione dell’ordinanza sindacale n° 58 del 11.4.2011, emessa ai sensi dell’art. 54 TUEL, che prevede la sanzione amministrativa di 160 euro, oltre all’immediata interruzione dell’attività illecita".

Di queste attività è stato informato l’ufficio minori della Questura di Chieti.

Viola e Di Giovanni lanciano un appello ai cittadini affinchè segnalino prontamente casi simili "perché dietro l’accattonaggio molesto - spiegano - si nascondono, purtroppo, fenomeni di inaudita violenza su donne e minori o, ancor più grave, atti di istigazione alla prostituzione che vanno combattuti con ogni mezzo disponibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elemosina e prestazioni sessuali lungo il corso: aumentano controlli in borghese

ChietiToday è in caricamento