menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Edelweiss Molina vince Un Mosaico per Tornareccio 2016

Il suo bozzetto "Il nome di Maria, Le Nozze di Cana" è quello che, tra i trenta in esposizione, ha ottenuto il maggior numero di consensi

È Edelweiss Molina la vincitrice dell'undicesima edizione di Un Mosaico per Tornareccio, la rassegna d'arte contemporanea ideata dal mecenate Alfredo Paglione grazie alla quale il borgo in provincia di Chieti è diventato un museo a cielo aperto fatto di oltre ottanta mosaici installati sulle facciate delle case. Il suo bozzetto "Il nome di Maria, Le Nozze di Cana" è quello che, tra i trenta in esposizione, ha ottenuto il maggior numero di consensi dalla giuria popolare e da quella di esperti: 70 su 416 (306 quelli della giuria popolare). Come da regolamento, il suo bozzetto sarà trasformato in mosaico e sponsorizzato dal Comune di Tornareccio. Inoltre, l'anno prossima l'artista avrà diritto ad una mostra personale.

L'annuncio della vincitrice è stato dato domenica nel corso della cerimonia conclusiva della rassegna che quest'anno ha avuto come tema la figura della Madonna, ed è stata curata da Tiziana D'Acchille e Gabriele Simongini, con il coordinamento di Elsa Betti. Nella sala polifunzionale "Remo Gaspari" erano presenti tantissimi tornarecciani e ospiti da fuori paese. Dopo il saluto del sindaco di Tornareccio, Remo Fioriti, e del parroco, don Davide Spinelli, c'è stato l'intermezzo musicale della violoncellista russa Natalina Cellina con un omaggio a Maria e a Teresita, indimenticata moglie di Alfredo Paglione. A seguire, la consegna degli attestati di partecipazione agli oltre quaranta corsisti della quinta edizione della Scuola di Mosaico, provenienti dall'estero e da tutta Italia. 

I bozzetti rimarranno in esposizione fino al prossimo 12 settembre, quando a Tornareccio faranno visita il cardinale Angelo Comastri, vicario di Sua Santità, e l'arcivescovo di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte, che celebreranno una santa messa alle 17.00 nel santuario della Madonna del Carmine, a conclusione di una rassegna dedicata proprio alla Vergine.

Un Mosaico per Tornareccio è un evento organizzato dall'Associazione Amici del Mosaico Artistico di Tornareccio, con il contributo di Bcc Sangro Teatina e il patrocinio e il sostegno di Comune di Tornareccio e Crocevia Fondazione Alfredo e Teresita Paglione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento