Cronaca Vasto

Vasto, con un chilo di eroina nell'aiuto: condannati due uomini

Il Tribunale di Vasto, con giudizio abbreviato, ieri mattina ha condannato un italiano e un tunisino, entrambi residenti a Roma, per detenzione al fine di spaccio di stupefacenti

Il giudice del Tribunale di Vasto, con giudizio abbreviato, ieri ha condannato ADG, 37 anni, e A.A., 34 originario della Tunisia, entrambi residenti a Roma, per detenzione al fine di spaccio di stupefacenti rispettivamente a 6 e 8 anni di reclusione.

I due erano stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Vasto la sera del 24 settembre scorso assieme a un altro complice. I carabinieri del Nucleo Operativo di Vasto, dopo essersi mimetizzati tra i clienti di un ristorante, avevano notato la presenza dei tre uomini che con fare sospetto si aggiravano a bordo di due autovetture e li hanno inseguiti. Dopo un breve inseguimento erano riusciti a fermarli e durante la perquisizione delle loro auto, una Bmw X5 e una Fiat Punto, avevano trovano rispettivamente 20mila euro legati con un elastico e un involucro in cellophane con oltre un chilo di eroina nascosto tra i capi di abbigliamento.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto, con un chilo di eroina nell'aiuto: condannati due uomini

ChietiToday è in caricamento