rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Lanciano

Controlli antidroga nelle scuole, minorenne denunciato a Lanciano

Il 16enne aveva in tasca due grammi di marijuana, un trinciaerba e la somma contante di 210 euro. Altre modiche quantità di hashish trovate nella sua abitazione

Uno studente di 16 anni è stato denunciato, in stato di libertà, al tribunale dei minori dell'Aquila, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane ieri (mercoledì 27 aprile), a Lanciano, si è imbattutto in un controllo antidroga dei carabinieri di Chieti, con l'ausilio di unità cinofile. 

Il fiuto del cane antidroga ha permesso di scovare due bustine di cellophane con all’interno due grammi di marijuana, un trinciaerba e la somma contante di 210 euro, che lo studente aveva con sè. A quel punto è scattata la perquisizione domicilliare e i mililtari hanno poi recuperato in casa altre modiche quantità di hashish e delle bustine di cellophane utilizzate, verosimilmente, per la confezione delle dosi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga nelle scuole, minorenne denunciato a Lanciano

ChietiToday è in caricamento