Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Schiavi di Abruzzo

Schiavi d’Abruzzo: dai domiciliari torna in carcere

Un 45enne del posto dovrà scontare quattro anni di reclusione per possesso e spaccio di droga. Il provvedimento è stato emesso ieri mattina

Un uomo di Schiavi D’Abruzzo, F.G. 45 anni, già ai domiciliari, ieri mattina è stato condotto in carcere a Vasto dai carabinieri per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Per i reati commessi, dovrà scontare 4 anni di reclusione.

Il provvedimento di carcerazione è stato emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Roma.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiavi d’Abruzzo: dai domiciliari torna in carcere

ChietiToday è in caricamento