menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'associazione Donn-è di Ortona vara i centri antiviolenza ANDDOS

Le sedi operative saranno il Circolo Raimbow di Montesilvano per l'Abruzzo, il Circolo Europa Multi Club di Roma per il Lazio, la Cooperativa Coos di Ancona per le Marche

L'Associazione Donn-è di Ortona vara il progetto pilota per il Centro Italia con i nuovi Centri Antiviolenza ANDDOS. Le sedi operative saranno il Circolo Raimbow di Montesilvano per l'Abruzzo, il Circolo Europa Multi Club di Roma per il Lazio, la Cooperativa Coos di Ancona per le Marche.

A chi si rivolgono questi Centri Antiviolenza?  “Sono dedicati alle coppie ed alle persone LGBTIQ – ha spiegato il presidente nazionale Mario Marco Canale di ANDDOS - che si trovano in situazioni di disagio sociale, proprio perché spesso vittime di violenza, non solo in ambito domestico. Si tratta di un nostro progetto pilota in partenariato con l'Associazione di Promozione Sociale – Centro Antiviolenza Donn-è di Ortona. I nostri Centri si avvalgono di eccellenti professionisti, specializzati in ambito medico, psicologico e legale per garantire una mirata consulenza continua, anche per via telematica, grazie alla sinergia con il portale di assistenza “One Question”: quest'ultimo progetto ANDDOS, già operativo dal novembre scorso in tutto il territorio nazionale, è nato proprio nella necessità, attraverso un linguaggio semplice e diretto, di affrontare alla radice certi tabù sociali sulla sessualità e l’affettività, per rimuovere tutte le discriminazioni e riuscire ad aiutare concretamente moltissime persone anche sul piano delle relazioni e dell'integrazione sociale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento