Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Castiglione Messer Marino

Ai domiciliari, rientra a casa in ritardo durante i permessi: 50enne torna in carcere

L'uomo si trovava agli arresti domiciliari a seguito di una condanna per reati legati allo spaccio di stupefacenti

Un uomo di Castiglione Messer Marino, la scorsa notte è stato tradotto in carcere dai carabinieri in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal tribunale dell’Aquila.

L’uomo, 50enne, si trovava agli arresti domiciliari a seguito di una condanna per reati legati allo spaccio di stupefacenti, dovendo espiare una pena di poco più di anno: durante il periodo di detenzione aveva ottenuto alcuni permessi per uscire ma ne aveva violato le prescrizioni. Dopo due diffide da parte dei carabinieri del comando stazione di Castiglione Messer Marino, pochi giorni fa lo stesso, che aveva ottenuto un permesso di quattro ore per uscire, è rientrato ben oltre il tempo stabilito senza fornire una valida giustificazione e senza avvisare il comando.

Da qui la decisione del tribunale di sorveglianza: l’uomo è stato trasferito in carcere a Foggia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari, rientra a casa in ritardo durante i permessi: 50enne torna in carcere

ChietiToday è in caricamento