rotate-mobile
Cronaca San Giovanni Teatino

Era ai domiciliari ma importunava la gente, arrestato per evasione

I Carabinieri del Nor di Chieti hanno sorpreso un 42enne, nei pressi di un supermercato di Sambuceto, mentre infastidiva le persone chiedendo qualche spicciolo

I Carabinieri del Nor di Chieti lo hanno sorpreso, ieri pomeriggio, nei pressi di un supermercato di Sambuceto mentre infastidiva le persone che uscivano dall’esercizio commerciale chiedendo qualche spicciolo o cercando di riporre il carrello al loro posto e guadagnarsi una mancia.

A richiedere l’intervento degli uomini dell’Arma erano stati proprio i clienti, che avevano chiamato il 112 per segnalare la sua presenza. L’uomo, un 42enne del posto, alla vista dei Carabinieri ha provato ad allontanarsi ma è stato subito fermato.

La sorpresa per i militari dell’Arma è però arrivata quando hanno scoperto che il diretto interessato era sottoposto ai domiciliari con l’accusa di furto e quindi non avrebbe dovuto allontanarsi da casa per alcun motivo.

Arrestato, questa volta, con l’accusa di evasione, il 42enne è stato posto nuovamente ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era ai domiciliari ma importunava la gente, arrestato per evasione

ChietiToday è in caricamento