menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dissequestrata la discarica di Cupello, il comitato del Vastese: "Decisione sconcertante"

Tolti i sigilli alla terza vasca, più volte finita all'onore delle cronache. Il sequestro era scattato a marzo dell'anno scorso

Stop ai sigilli della discarica di Cupello, meglio nota come la terza vasca del Civeta. Il giudice Italo Radoccia ha disposto il dissequestro della discarica,  più volte finita all'onore delle cronache per via degli incendi scoppiati al suo interno - ben cinque in due anni - e per il sequestro, lo scorso 20 marzo 2019, nell'ambito dell'inchiesta condotta dal pm Giampiero Di Florio. 

Secondo le indagini, la discarica gestita dalla Cupello Ambiente per il consorzio Civeta, violava le norme a tutela dell'ambiente raccogliendo rifiuti extraconsortili senza le autorizzazioni. Le vicende di Cupello erano finite anche sul piccolo schermo, con un servizio realizzato da Striscia la notizia. 

Preoccupato il Comitato di salvaguardia del comprensorio vastese alla notizia del dissequestro. Lo stesso ha definito "sconcertante" il parere negativo della Procura.

Il giudice Radoccia parla di "avvenuta esecuzione di opere riparatorie concordate tra la Regione Abruzzo e l'Arta" e ora il Comitato vuole sapere quali siano queste opere

"visto che non ci sono particolari nel provvedimento. Sappiamo - aggiunge in una nota stampa - che esistono almeno due procedimenti aperti presso la regione volti a definire quali interventi fare ad esempio sulla frana e quali iniziative intraprendere da parte del Comitato Via dopo la segnalazione del Commissario del fatto che la discarica sarebbe stata realizzata in difformita' rispetto al progetto a suo tempo approvato. Questi procedimenti - chiedono - sono stati conclusi e i lavori già effettuati?".

L'auspicio del Comitato è che la Procura porti il caso in Cassazione, "Noi - annunciano - valuteremo cosa fare alla luce dei procedimenti presso la Regione".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento