Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Ritrovati i tre escursionisti dispersi, infreddoliti ma stanno bene

I tre scialpinisti, due uomini e una donna sono stati ritrovati in val d’Angri in provincia di Pescara

Foto di repertorio

Solo tanto spavento ma alla fine si è conclusa positivamente la vicenda dei 3 scialpinisti che erano stati dati per dispersi nel pomeriggio di ieri sulle falde del GranSasso.

Nella notte, infatti, i tre, due uomini e una donna, sono stati ritrovati in Val d'Angri (in provincia di Pescara) un buone condizioni anche se infreddoliti.

Erano attesi a casa nel pomeriggio, ma i familiari in serata non li hanno visti rientrare e nell'impossibilità di contattarli telefonicamente, preoccupati, hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri e al 118, che hanno attivato il protocollo dei soccorsi in montagna, allertando il Soccorso Alpino e Speleologico d'Abruzzo. I tre escursionisti che in un primo momento si pensava fossero diretti a Rigopiano da Monte San Vito, avevano come obiettivo raggiungere Farindola dove avevano parcheggiato le loro auto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovati i tre escursionisti dispersi, infreddoliti ma stanno bene

ChietiToday è in caricamento