Discariche abusive con l'amianto a San Giovanni Teatino

L'area sarà bonificata venerdì 13. Il sindaco Marinucci sta contattando i titolari delle aziende della zona per coordinare e mettere in rete con il comune il sistema di video sorveglianza che, adeguatamente segnalato e sistemato, potrà risultare un forte deterrente agli abbandoni abusivi di rifiut

Discarica abusiva con amianto scovata pochi giorni fa, in via Bolzano, a San Giovanni Teatino. Questa mattina (giovedì 5 novembre), il sindaco Luciano Marinucci, insieme ai tecnici della Sgs, la società che si occupa della raccolta rifiuti, ha effettuato un sopralluogo. La ditta incaricata ha messo in sicurezza l'amianto in speciali imballaggi e tutto sarà rimosso venerdì prossimo (13 novembre).

La perlustrazione della strada ha permesso di rinvenire ulteriori abbandoni di rifiuti di ogni genere, di cui si occuperà nei prossimi giorni sempre la Sgs. Il sindaco Marinucci sta intanto contatttando i titolari delle aziende della zona per coordinare e mettere in rete con il Comune il sistema di videosorveglianza che, adeguatamente segnalato e sistemato, potrà risultare un forte deterrente agli abbandoni abusivi di rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

  • Cos’è il saturimetro e perché averne in casa uno in questo periodo di emergenza sanitaria

Torna su
ChietiToday è in caricamento