rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca via Papa Leone XIII

Scoperta discarica abusiva in via Papa Leone XIII

Trovati rifiuti nocivi di ogni tipo nei pressi di un capannone industriale a Chieti Scalo. I cittadini chiedono un intervento di bonifica dell'area

Ispezionando la zona industriale di Chieti, i reporter del "Censorino Teatino", chiamati da un gruppo di cittadini, si sono trovati, nei pressi di un capannone industriale in via Papa Leone XIII, di fronte ad una vera e propria discarica abusiva. Ci sono rifiuti nocivi di ogni tipo: dallo scarto industriale, al tecnologico, alla plastica, all'edile, al metallo.

Sono stati gettati e accumulati in un'area al ciglio della strada, fra lussureggianti erbacce, non curanti del cartello di "divieto di scarico" che invita a portare i rifiuti al centro di raccolta a Santa Filomena. I rifiuti sono stati abbandonati  senza che nessuno sia venuto a raccoglierli, probabilmente perché non si conosceva l'esistenza dell'area inquinata.

I cittadini invitano l'assessore all'Ecologia e al Verde Pubblico del Comune di Chieti a intervenire per la bonifica dell'area e il taglio dell'erba alta e la polizia ad accertare la provenienza di tali scarti.

Discarica abusiva in via Leone XII / foto Censorino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta discarica abusiva in via Papa Leone XIII

ChietiToday è in caricamento