menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Digos in Ateneo dopo la lite col professore

I vertici chiedono l'intervento della Digos dopo le vicende di due giorni fa, quando due sorelle e un professore si sono fatti medicare in ospedale dopo una colluttazione

Aule presidiate dalla Digos dopo la lite tra specializzanda e professore, finiti, assieme alla sorella di lei, al pronto soccorso dopo che la prima si sarebbe rifiutata di consegnare il cellulare alla commissione durante la prova di ammissione alla scuola di specializzazione di Odontoiatria. 

La candidata sarebbe stata vista utilizzare il telefono da un concorrente che aveva segnalato il fatto ai professori. Il cellulare sarebbe poi spuntato fuori dall’aula dove si sono ritrovati il professor Giorgio Perfetti, presidente di commissione, la candidata e sua sorella che avrebbe sferrato un calcio al docente mentre questi tentava di afferrare il cellulare.

La Digos ascolterà anche i componenti della Commissione di concorso per ricostruire cosa è accaduto in aula. Gli inquirenti cercano eventuali immagini degli impianti di videosorveglianza che possano aver ripreso la colluttazione all’esterno. Del litigio è stato informato il pm.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento