Cronaca

Digitale: confermato lo switch off in Abruzzo dal 7 maggio

Lo ha chiarito il Ministero dello Sviluppo Economico nell'ambito del giudizio promosso al Tar Lazio e promosso dall'emittente Napoli Canale 21: il provvedimento di rinvio non riguarda il territorio dell'Abruzzo

Lo switch-off a Chieti e in Abruzzo previsto da lunedì procederà regolarmente.

Il Ministero dello sviluppo economico chiarisce gli ultimi malintesi in merito al passaggio alla tv digitale terrestre per il centro e sud Italia, che annunciavano un ritardo nella progettazione della nuova rete di trasmissione e nella richiesta delle autorizzazioni.

Infatti il provvedimento di rinvio dello switch-off, nell'ambito del giudizio pendente davanti al Tar Lazio e promosso dall'emittente locale Napoli Canale 21, non riguarderà l'Abruzzo dove appunto dal 7 maggio Il 7 maggio parte lo switch off, ecco come vedere i nuovi canali digitali
verranno definitivamente congedati i canali televisivi analogici. Nella provincia di Chieti il passaggio durerà fino al 18 maggio. 

Il presidente del Corecom Abruzzo Filippo Lucci si dice "soddisfatto per questa comunicazione che arriva direttamente dal Ministero e che fa chiarezza sulla vicenda del passaggio della regione al digitale terrestre".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Digitale: confermato lo switch off in Abruzzo dal 7 maggio

ChietiToday è in caricamento