Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Maltempo, Di Primio ordina la raccolta immediata di tutti i rifiuti

Fino a quando non verrà ripristinata la normale viabilità con la rimozione dei cumuli di neve, la ditta Mantini dovrà provvedere alla raccolta di tutte le tipologie di rifiuti a prescindere dal calendario della differenziata

Arrivano nuove regole per il conferimento dei rifiuti fino alla fine dell'emergenza neve a Chieti. Fino a che tutti i marciapiedi saranno liberati gli operai della Mantini sono obbligati a ritirare ogni tipologia di rifiuto senza rispettare il calendario imposto normalmente.

Infatti il sindaco, Umberto Di Primio, ha emanato un'ordinanza che stabilisce che la Mantini deve provvedere "alla raccolta immediata di tutte le tipologie di rifiuti a prescindere dai giorni stabiliti nel calendario per la raccolta differenziata". Andrà così fino a che non saranno rimossi tutti i cumuli di neve che ostacolano la normale viabilità e impediscono l'accesso alle aree private.

Già nei giorni scorsi l'amministrazione comunale aveva cercato di risolvere il problema rifiuti istituendo 11 punti di raccolta in città alta dove i cittadini potevano depositare i rifiuti fino alla fine dell'emergenza. Ai residenti dello Scalo era stato consigliato di lasciare i contenitori per la differenziata ai bordi delle strade. Ma la soluzione provvisoria non è stata efficace: ancora oggi molte strade della città sono invase dai rifiuti e i camion della Mantini faticano ad accedere nelle strade secondarie.

Così il sindaco è corso ai ripari con un provvedimento urgente che mira ad evitare "inconvenienti igienico-sanitari tali da minacciare la salute dei cittadini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, Di Primio ordina la raccolta immediata di tutti i rifiuti

ChietiToday è in caricamento