Cronaca

Di Primio indagato per corruzione: solidarietà dal Ncd

Il partito del sindaco esprime solidarietà e vicinanza a Di Primio, indagato per corruzione in un fascicolo stralcio dell'inchiesta sul traffico illecito di rifiuti

Il Nuovo Centrodestra esprime solidarietà e vicinanza al sindaco Di Primio, indagato per corruzione in un fascicolo stralcio dell'inchiesta sul traffico illecito di rifiuti tra  Pescara e Chieti dal Corpo Forestale. La senatrice Federica Chiavaroli e il deputato Paolo Tancredi si dicono sicuri che il sindaco di Chieti riuscirà a dimostrare la sua estraneità alle accuse.

"Esprimiamo vicinanza a Di Primio e riponiamo piena fiducia nell'operato della magistratura. dichiara la senatrice Chiavaroli in una nota. “Sono sicuro che il sindaco- aggiunge Tancredi - come ha lui stesso affermato, riuscirà a dimostrare di aver agito nel rispetto della legge".

Di Primio, nel ribadire di aver agito con la massima regolarità nella realizzazione del Megalo' 3, ha fatto sapere che resterà il candidato del centrodestra alle prossime elezioni comunali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Primio indagato per corruzione: solidarietà dal Ncd

ChietiToday è in caricamento