Cronaca

Pendolare della droga in autobus per rifornire la piazza del paese: denunciato un uomo

Un 52enne residente a Lanciano ma domiciliato a Villa Santa Maria riusciva ad andare nella sua città per fare il pieno di marijuana

È stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio F.D., 52 anni, residente a Lanciano, ma domiciliato a Villa Santa Maria. 

I carabinieri della locale stazione lo tenevano sotto controllo da un po'. Sospettavano, infatti, che l'uomo fosse un possibile corriere di stupefacenti, che riforniva di droghe leggere la piazza del paese. 

A causa delle restrizioni imposte dagli ultimi Dpcm anti Covid, molti consumatori, impossibilitati a muoversi fuori comune, si erano rivolti proprio a lui, sfruttando il fatto che potesse spostarsi più liberamente data la sua residenza a Lanciano. 

Per evitare i controlli delle forze dell'ordine, l'uomo aveva iniziato a spostarsi con i mezzi pubblici: arrivato a Lanciano, si riforniva di stupefacenti, per poi tornare a Villa Santa Maria. 

Ma i suoi movimenti non sono passati inosservati ai carabinieri di Villa Santa Maria che nella giornata di ieri, a conclusione di un periodo di pedinamento e osservazione, hanno deciso di agire: dopo avere seguito l’autobus di linea di rientro a Villa Santa Maria sul quale si trovava l'uomo, una volta giunto in paese lo hanno subito bloccato e controllato.

Lui ha subito mostrato nervosismo ed agitazione ed è stato sottoposto a una perquisizione personale dai militari. Sotto il giubbotto aveva un ingente quantitativo di marijuana, confezionato in tre grosse buste di cellophane sottovuoto, del peso di circa 160 grammi, destinato a rifornire per il fine settimana gli assuntori della zona.

Lo stupefacente è stato sequestrato, mentre F.D è stato denunciato alla procura di Lanciano per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pendolare della droga in autobus per rifornire la piazza del paese: denunciato un uomo

ChietiToday è in caricamento