Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

I carabinieri cercano la droga, ma trovano gasolio agricolo: denunciato per ricettazione

Deve rispondere anche di evasione delle imposte sulla produzione e sui consumi: quel tipo di carburante viene usato su macchine molto vecchie perché meno costoso

Si è mostrato molto nervoso a un normale controllo alla circolazione stradale dei carabinieri. I militari hanno subito pensato che l'uomo potesse detenere stupefacenti. E, invece, aveva in casa un grande quantitativo di gasolio "agricolo".

Ma questo non è bastato a evitargli la denuncia. Il 37enne di nazionalità macedone fermato dai carabinieri di Casalincontrada deve ora rispondere di ricettazione ed evasione delle imposte sulla produzione e sui consumi.

Il gasolio di quel tipo, infatti, viene solitamente usato per i mezzi impiegati nella lavorazione della terra, ma può anche essere utilizzato in macchine di vecchio tipo, per eludere le accise nazionali sui carburanti, in quanto molto meno caro.

Quando i carabinieri lo hanno fermato, l'uomo ha cercato in tutti i modi di evitare un accertamento più approfondito. Ma i militari hanno perquisito lui e la macchina, trovando numerose banconote di piccolo taglio.

Poiché l’uomo non riusciva a calmarsi, la perquisizione è stata estesa anche alla sua abitazione, dove è stata rinvenuta la tanica con 125 litri di gasolio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri cercano la droga, ma trovano gasolio agricolo: denunciato per ricettazione

ChietiToday è in caricamento