Cronaca

Denunciato autista completamente ubriaco in autostrada: arriva il 118

La polizia stradale nell'abitacolo ha trovato diverse bottiglie di alcolici. L'uomo procedeva a zig zag lungo la A/14

Tragedia sfiorata, nella serata di ieri, lungo la A/14 dove gli agenti della  polizia stradale di Vasto Sud hanno fermato un autista alla guida di un autocarro con un tasso alcolemico elevatissimo.

L’uomo, un 37enne di nazionalità polacca, continuava ad accelerare e a decelerare, zigzagando sulla carreggiata autostradale direzione sud. Con l’ausilio di un altro equipaggio che faceva rallentare il traffico,  i poliziotti riuscivano a far accostare l’autocarro sulla corsia di emergenza, nei pressi del casello di Termoli, constatando che l’autista era completamente ubriaco tanto da richiedere anche l’intervento sul posto dei sanitari del 118. 

All’interno dell’abitacolo sono state rinvenute diverse bottiglie di alcolici, al test l’autista è risultato avere un valore dell’alcol quasi 6 volte di più di quanto previsto dalla legge, pari a 2,86 g/l.

L’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria, la patente di guida gli è stata ritirata. 

polizia stradale tir a 14-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciato autista completamente ubriaco in autostrada: arriva il 118

ChietiToday è in caricamento