rotate-mobile
Cronaca

In trasferta nella capitale per spacciare droga: denunciati due fratelli della provincia di Chieti

Si tratta di due operai di 40 e 42 anni, che erano stati fermati per un normale controllo nel quartiere San Giovanni

Fermati per un normale controllo dai carabinieri del nucleo radiomobile di Roma, hanno mostrato un atteggiamento molto nervoso. E il controllo è finito con una denuncia per due fratelli di 40 e 42 anni, operai della provincia di Chieti, che dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

I due, già noti alle forze dell'ordine, sono stati notati nel quartiere San Giovanni, in via La Spezia, a bordo di un'utilitaria. Il loro atteggiamento ha insospettito i militari, che hanno effettuato un'ispezione nell'abitacolo dell'auto. 

Lì, sono state trovate e sequestrate 10 dosi tra hashish ed eroina e due bilancini di precisione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In trasferta nella capitale per spacciare droga: denunciati due fratelli della provincia di Chieti

ChietiToday è in caricamento