Cronaca

Stalking nei confronti della ex: denunciato un 31enne teatino

La squadra mobile di Chieti ha notificato a un uomo del posto la misura cautelare del divieto di avvicinarsi alla ex compagna, vittima di atti persecutori, pedinamenti ed sms molesti

Un 31enne di Chieti, L.E., è stato denunciato per il reato di stalking. Il provvedimento di misura cautelare nei suoi confronti è stato notificato ieri dalla squadra mobile teatina a seguito di una denuncia per atti persecutori presentata lo scorso 18 agosto da una giovane del posto.

La ragazza era stata costretta a rivolgersi alle forze dell’ordine dopo che il 31enne, con il quale in precedenza aveva avuto una relazione sentimentale, aveva cominciato a pedinarla ripetutamente, con appostamenti nei pressi dell’abitazione e del luogo di lavoro di quest’ultima, scenate per strada e contatti al telefono a qualsiasi ora, nella speranza di riallacciare la relazione.

Il gip del tribunale di Chieti, la dottoressa Redaelli, su richiesta della Procura, ha quindi stabilito nei confronti dell’uomo, pena l’arresto, il divieto di avvicinarsi all’abitazione e ai luoghi frequentati dalla giovane nonché quello di comunicare con la stessa attraverso qualsiasi mezzo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking nei confronti della ex: denunciato un 31enne teatino

ChietiToday è in caricamento