Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Chieti Scalo / Viale Abruzzo

Esce di casa per spacciare marijuana a due minorenni: denunciato un 20enne, tutti e tre dovranno pagare la multa

I ragazzi sono stati sorpresi ieri mattina nella zona dello stadio Angelini incappucciati e con fare sospetto

Una sanzione di 400 euro ciascuno per due 16enni e la stessa, più una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, per un giovane di 20 anni. 

È finita così la mattinata brava dei tre, che ieri sono stati sorpresi nella zona dello stadio Angelini, allo Scalo, dagli agenti della squadra volante della questura, impegnati nei controlli disposti dal questore Annino Gargano. 

Il gruppo ha subito destato sospetto, perché i ragazzi erano incappucciati. Quando i poliziotti si sono avvicinati ai tre, per accertarsi che avessero un motivo giustificato per usicre di casa, hanno notato un nervosismo insolito da parte del 20enne. Per questo, è scattata la perquisizione personale.

Il giovane aveva con sé un barattolo con 22 dosi di marijuana preconfezionate, per un peso complessivo di 12 grammi, e un bilancino di precisione.

Il ragazzo quindi è stato denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Tutti e tre, inoltre, dovranno pagare 400 euro ciascuno per aver violato le norme per il contrasto della diffusione del contagio in zona rossa, in quanto il loro spostamento non era giustificato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di casa per spacciare marijuana a due minorenni: denunciato un 20enne, tutti e tre dovranno pagare la multa

ChietiToday è in caricamento