rotate-mobile

Parco archeologico e degrado, parla il custode: “Ci sono stati tagli indiscriminati”

Intervista realizzata da Mo Li Vid a uno dei sei custodi della Civitella: i problemi dell'area esterna al museo, ma anche degli altri luoghi archeologici come i tempietti e le terme romane

Si parla di

Video popolari

Parco archeologico e degrado, parla il custode: “Ci sono stati tagli indiscriminati”

ChietiToday è in caricamento