menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
l'Istituto Comprensivo "G.Galilei"

l'Istituto Comprensivo "G.Galilei"

Sambuceto, nuovo defibrillatore nella palestra comunale di largo Wojtyla

Sarà affidato alla SGT Multiservizi e all'istituto comprensivo "G.Galilei", l'apparecchio è ideale anche sui bambini sotto gli otto anni, per l'acquisto l'amministrazione comunale spenderà circa 1000 euro. Un anno fa un adolescente morì durante una partita di calcetto

Un nuovo defibrillatore semi automatico sarà sistemato nella palestra comunale di Largo Wojtyla a Sambuceto. La giunta Marinucci, lo scorso 8 ottobre, ne ha deliberato l'acquisto. Sul Mepa la spesa di un defibrillatore semi automatico Aed con selettore adulto/pediatrico, ideale in presenza anche di bambini sotto gli otto anni o 35 Kg, ammonta a 1.098 euro (iva compresa).

"Una somma che questa amministrazione spende volentieri. Non solo perchè esiste l'obbligo di dotarsi di strumenti sanitari in strutture quotidianamente utilizzate da gruppi, associazioni e studenti per varie attività didattiche, sportive o ricreative - spiega il sindaco Luciano Marinucci - ma anche perchè per noi è fondamentale, in tema di sicurezza nello sport e nelle scuole, garantire la presenza di apparecchi di defibrillazione che in questi luoghi risulta fondamentale per un tempestivo soccorso medico in caso di arresto cardiaco. Pochi minuti sono determinanti per salvare una vita".

Indirizzo pienamente condiviso dalla giunta e, in particolare, dall'assessore allo sport Efrem Martelli che ricorda i terribili e angoscianti minuti di attesa per i soccorsi a Luca Orsini, il ragazzo di 15 anni, colto da un malore mentre giocava al calcio in un campo vicino il bocciodromo nel mese giugno di un anno fa. "Può darsi che anche con soccorsi più veloci Luca non si sarebbe salvato - dichiara Martelli - ma da quel tragico episodio ho capito che una buona amministrazione deve fare il massimo per la sicurezza e la tutela della salute dei cittadini e dei bambini innanzitutto".

Il defibrillatore semiautomatico è semplice da usare, in quanto pensato per l'utilizzo da parte di personale non sanitario. Sarà affidato, in comodato d'uso gratuito, alla SGT Multiservizi (gestore degli impianti sportivi) che provvederà alla manutenzione e formazione del personale idoneo all'utilizzo e potrà essere utilizzato anche dall'Istituto Comprensivo "G.Galilei", dove la palestra è ubicata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento