menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il maltempo flagella la provincia: un tetto divelto e alberi caduti a Chieti

Intervento tempestivo dei vigili del fuoco, in piazza Garibaldi, per evitare che la copertura di 40 metri quadrati potesse cadere a terra, causando danni o ferendo qualcuno

Il maltempo che oggi ha flagellato l'intero Abruzzo continua a creare problemi nell'intera provincia, con una ventina di interventi dei vigili del fuoco. Dopo la caduta dell'albero a San Giovanni Teatino, fortunatamente senza conseguenze, anche il capoluogo è stato colpito. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire per il danno al tetto di una palazzina di piazza Garibaldi, divelto a causa delle forti raffiche di vento. 

Insieme ai pompieri è intervenuta la polizia municipale per mettere in sicurezza circa 40 metri quadrati della copertura di catrame che riveste il tetto dell'edificio, che ospitava l'hotel Garibaldi. La copertura ha iniziato a penzolare, destando non poca preoccupazione tra i passanti. 

Il personale Saf (Nucleo speleo alpino fluviale) dei vigili del fuoco di Chieti ha rimosso l'ultimo lembo della copertura che teneva unita la porzione della guaina staccata al resto, mettendo così in sicurezza la zona, fortunatamente senza danni a cose o persone. La strada è stata temporaneamente chiusa dalla polizia municipale per evitare pericoli ad automobilisti e pedoni.

Ma gli interventi sono stati vari e numerosi. In via Ricci, alle spalle del museo Villa Frigerj, in mattinata si è spezzato uno degli alberelli che costeggiano la strada, ricadendo su un'auto parcheggiata: il Comune sta provvedendo a far tagliare i rami degli alberi rimasti e considerati pericolanti.

Sempre in mattinata, in strada Madonna della Vittoria, un altro albero si è spezzato, ostruendo temporaneamente il passaggio alle auto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento