menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danni del maltempo a Chieti, al via gli interventi più urgenti

La documentazione lunedì 23 marzo verrà inviata agli organi della Regione Abruzzo preposti al controlli. Interventi sono già stati individuati nel movimento franoso che sta interessando la Colonnetta

L’Ufficio Lavori Pubblici di Chieti è al lavoro per focalizzare l’entità dei danni subiti a seguito della recente ondata di maltempo. “Con una serie di schede dettagliate che individuano i luoghi, l’effetto del danno e l’azione di ripristino necessaria dal punto di vista tecnico ed economico, - spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio- si darà completezza alla documentazione che, già da lunedì 23 marzo, verrà inviata agli organi della Regione Abruzzo preposti al controlli”.

Interventi sono già stati individuati nel movimento franoso che sta interessando la Colonnetta dall’adiacente Fosso Santa Chiara, su Strada Belvedere e nella limitrofa Strada Mucci, in alcune frane che interessano il sistema viario quali Via dei Vigneti e Strada Brecciata, e al collettore fognario di Strada Marcantonio.

 “Intanto giovedì scorso – aggiunge l’assessore -i tecnici della Protezione Civile sono intervenuti in ausilio del personale comunale per effettuare una mappatura di tutte quelle zone che presentano grossi pregiudizi di dissesto idrogeologico derivanti dall’ultimo evento meteorologico. Oltre ad un ampia fascia di territorio comunale, è stato effettuato un sopralluogo riguardante il movimento franoso che sta interessando una traversa di Strada Fosso Paradiso. Nei prossimi giorni inizieranno le cantierazioni degli interventi urgentissimi con la speranza che a breve pervengano i ristori economici necessari per la calamità subita”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento