rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Lentella

Danni e malori per il botto esploso in piazza a San Silvestro: il Comune di Lentella sporge denuncia

Il 31 dicembre in paese un petardo è scoppiato vicino al gazebo e ai partecipanti al cenone organizzato in piazza. Il sindaco Mancini: "Gesto folle che non può rimanere impunito"

lentella danni botto-2Il sindaco di Lentella Marco Mancini nei giorni scorsi ha proceduto a formalizzare, nella caserma dei carabinieri di Fresagrandinaria, la denuncia per i danni causati dall’esplosione del “botto” in piazza Garibaldi durante il cenone di San Silvestro.

L'episodio è avvenuto nella serata de 31 dicembre, mentre erano in corso i festeggiamenti per il Capodanno che il Comune, dopo due anni di stop forzato a causa dalla pandemia, è tornato ad organizzare in piazza per condividere il passaggio al nuovo anno con la cittadinanza. Per l'occasione era stati allestiti gazebo con tavoli e sedute. E proprio non lontano dalle panche, a un certo punto, è stato fatto esplodere un petardo di grosse dimensioni.

“Oltre a provocare apprensione e lievi malori tra i presenti”, spiega il primo cittadino, “l’esplosione ha danneggiato il gazebo affittato per l’occasione e il presepe realizzato con tanta cura dai bambini della scuola materna. Tale folle gesto, che avrebbe potuto avere conseguenze peggiori, non poteva passare impunito. I carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere che hanno ripreso l'accaduto e il responsabile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni e malori per il botto esploso in piazza a San Silvestro: il Comune di Lentella sporge denuncia

ChietiToday è in caricamento