rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Danni dei cinghiali: pronto il programma triennale di gestione della Provincia

Il programma triennale di gestione dei cinghiali redatto dalla provincia di Chieti verrà approvato nel corso del Consiglio provinciale il prossimo 26 settembre

E’ in via di definizione il programma triennale di gestione dei cinghiali redatto dalla provincia di Chieti che in questi giorni sta ultimando le audizioni con le associazioni venatorie, le ATC, le associazioni ambientaliste e degli agricoltori. Verrà approvato nel corso del Consiglio provinciale il prossimo 26 settembre.

“La fase programmatica, detta fase B, è pronta, appena approvata in Consiglio diventerà efficace e concretamente risolutiva per la particolare situazione creatasi nella provincia di Chieti a causa della diffusione territoriale del cinghiale in aree intensamente sfruttate dal punto di vista agricolo e talora in aree residenziali” dichiara il Presidente della Commissione Agricoltura Franco Moroni.

Il delegato alla Caccia, il consigliere Giovanni Staniscia, spiega che il  programma triennale di prelievo dei cinghiali come soluzione a lungo termine si applicherà nelle zone vietate alla caccia e sarà vincolante durante tutto l’anno. “D’altronde – dichiara Staniscia -il proliferare incontrollato dei cinghiali è un problema serio che pesa sulle casse dell’ente con le tante richieste di risarcimento dei danni alle colture e agli allevamenti. La regione trasferisce annualmente fondi che la provincia deve ripartire tra gli agricoltori: ad esempio nel 2011 a fronte di 452 mila euro di danni quantificati abbiamo ricevuto 121 mila euro di fondi, nel 2012 è andata meglio e abbiamo ricevuto 230 mila euro su 370 mila di danni, in quanto ci siamo fatti carico di richiedere integrazioni aggiuntive. Per i sinistri denunciati sulle strade provinciali, che nel 2012 hanno raggiunto le 77 istanze, non riceviamo risorse”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni dei cinghiali: pronto il programma triennale di gestione della Provincia

ChietiToday è in caricamento