menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giovanni Teatino, danneggiata l'auto di mister preferenze

Atto di vandalismo nei confronti di Giorgio Di Clemente, il più votato alle amministrative di domenica: la 'sorpresa' salendo sulla sua Cruz Chevrolet

Forse un atto di vandalismo, nel tentativo di rovinare la gioia per il risultato elettorale di Giorgio di Clemente, il più votato alle amministrative di San Giovanni Teatino.

 Con 834 preferenze il vicesindaco uscente ha fatto registrare un record a San Giovanni Teatino. Sandokan, come viene soprannominato, ha mantenuto anche una sua promessa e il giorno dopo le elezioni ha tagliato la sua famosa barba.

La delusione però era dietro l’angolo e ieri mattina, salendo in macchina, Di Clemente ha trovato una sgradita sorpresa: la sua Cruz Chevrolet nera era stata danneggiata da vandali la notte precedente. Il classico chiodo o cacciavite che ha rigato le due fiancate e il cofano della vettura. 

Di Clemente ha segnalato l’episodio alla locale stazione dei carabinieri di San Giovanni Teatino, ricevendo dal comandante Luigi Sicignano il massimo impegno per individuare il responsabile o i responsabili. "Non ho sospetti e non riesco a capire che possa essere stato - ha dichiarato Di Clemente - voglio proprio sperare che non si tratti di una vendetta o di invidia per il mio strepitoso risultato elettorale. Sarebbe una atto ingiustificabile, una vigliaccata, che non riesco a comprendere per nessuna ragione". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento