Sgomento a Sambuceto per la morte di Daniel Colarossi, aveva solo 15 anni

Domenica pomeriggio stava percorrendo con lo scooter via Cavour quando ha perso il controllo e si è schiantato a terra. Era un giovane promessa dal rugby

È un dolore indescrivibile quello che ha travolto l'intera comunità di San Giovanni Teatino dove ieri un ragazzo di soli 15 anni ha perso la vita in un incidente stradale. Daniel Colarossi, questo il suo nome, stava percorrendo con lo scooter via Cavour quando ha perso il controllo e si è schiantato a terra. Sarebbe morto durante il trasporto in ospedale.

La notizia della tragedia si è diffusa nel corso del pomeriggio, in molti hanno appreso della scomparsa di Daniel durante la messa serale. Non ci sono altri coinvolti nell'inidente.

Daniel era un giovane promessa dal rugby, sin da bambino aveva frequentato con passione il Sambuceto rugby, che ieri sera con un post su Facebook lo ha ricordato con affetto: 

Guardavi il pallone da rugby sempre con determinazione, perché amavi questo Sport. Nell’ultimo periodo ti eri allontanato dal Club ma ogni volta che incontravi qualcuno di noi le tue parole erano sempre di un sicuro ritorno in campo a giocare e a divertirti . Ciao piccolo Campione, guardaci dal cielo e stai vicino ai tuoi cari 

Lascia i genitori Alessandro e Michela e la sorella maggiore Martina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: oggi in Abruzzo 11 nuovi casi, 3 persone in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento