Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Gian Gabriele Valignani, 7

“Da Teate a Chieti. I teatri raccontano...” fino a sabato la mostra al Foyer

Il progetto siglato tra Soprintendenza e Comune, ha visto circa 500 alunni delle scuole approfondire la conoscenza dei maggiori teatri teatini. I risultati di questo percorso di studio saranno in mostra fino al 26 maggio

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno dal progetto didattico “Da Teate a Chieti, i Tempietti raccontano…”, quest’anno la valorizzazione del patriomonio culturale della città guarda ai teatri con un'altra iniziativa “Da Teate a Chieti. I Teatri raccontano…”

L'accordo siglato tra la Soprintendenza per i beni Archeologici d’Abruzzo e l’Assessorato alla Pubblica istruzione del Comune di Chieti è stato presentato questa mattina dall'assessore Giuseppe Giampietro. "Il progetto - ha spiegato -  si propone di divulgare e valorizzare il patrimonio culturale della città attraverso attività didattiche innovative, la diffusione della conoscenza delle aree archeologiche, rendendole fruibili al pubblico, la creazione di atteggiamenti di rispetto e valorizzazione dei Beni Culturali".

La riscoperta dei Teatri ha convolto circa 550 alunni, in rappresentanza di tutti i Circoli Didattici, le Scuole secondarie di 1°, il Convitto G.B. Vico e l’Istituto “Beata Vergine del Carmine”. L’itinerario didattico ha preso avvio dallo studio di testimonianze sparse nel tessuto urbano, dal Teatro romano all’ottocentesco Teatro Marrucino.

I risultati di questo percorso di studio saranno visibili nella mostra allestita con i manufatti creati dai ragazzi presso il Foyer del Teatro Marrucino da oggi fino a sabato 26 maggio (ore 9 -12 e anche 16-19 martedì e giovedì). Qui, i piccoli Ciceroni saranno lieti di illustrare ai visitatori la storia dei teatri di Chieti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Da Teate a Chieti. I teatri raccontano...” fino a sabato la mostra al Foyer

ChietiToday è in caricamento