Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Crollo palco Laura Pausini: è abruzzese la ditta dove lavorava Armellini

Matteo Armellini, l'operaio 31enne di Roma morto nella notte a Reggio Calabria mentre montava una struttura del palco per il concerto di Laura Pausini, era dipendente della cooperativa Insieme di Castelvecchio Subequo, in provincia de L'Aquila

Matteo Armellini, l'operaio 31enne di Roma morto nella notte a Reggio Calabria mentre montava una struttura del palco per il concerto di Laura Pausini, era dipendente della cooperativa Insieme di Castelvecchio Subequo, provincia de L'Aquila.

La tragedia è avvenuta intorno alle 2 della notte scorsa al Palacalafiore. Il giovane operaio al momento del crollo si trovava in alto sulla struttura che, cadendo, lo ha colpito in pieno. Altri due colleghi sono rimasti feriti, in maniera non grave.

La ditta aquilana, secondo quanto si è appreso, forniva il personale addetto al montaggio delle luci per i concerti del tour di Laura Pausini.

Crollo palco Laura Pausini: morto Matteo Armellini
Intanto, la procura di Reggio ha aperto un'inchiesta ed ha sequestrato la struttura.

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/matteo-armellini-morto-crollo-palco-pausini.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo palco Laura Pausini: è abruzzese la ditta dove lavorava Armellini

ChietiToday è in caricamento