rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Croce Rossa Chieti: aiutate 391 famiglie bisognose

Il Comitato Locale ha ricevuto dalla Cee 16 mila euro di alimenti di prima necessità , a questi si aggiungono ulteriori viveri per 8 mila euro raccolti durante le collette alimentari mensili

Nell’ultimo anno il Comitato Locale di Chieti della Croce Rossa Italiana è riuscito a sostenere 241 famiglie di Chieti, 100 di Ortona e 50 di Francavilla al Mare. Questo grazie agli alimenti di prima necessità ricevuti dalla Cee, per un valore complessivo di circa 16mila euro, dei quali 10mila sono già stati consegnati. A questa somma importante si sono aggiunti ulteriori viveri raccolti mensilmente durante le collette alimentari per un valore di circa 8mila euro.

Non male come bilancio, ma le iniziative di solidarietà dei Comitato Locale della CRI non si fermano alla raccolta di cibo e all’assistenza di famiglie bisognose. “Esse – fa sapere il Comitato in una nota -  riguardano anche gli stranieri residenti da poco a Chieti e Provincia, per i quali il Comitato ha organizzato un corso di italiano, tenuto presso la sede da docenti professionisti”. Nella sede in via Pietro Falco inoltre, ogni mercoledì è aperto uno sportello sociale che accoglie le persone indigenti.

Queste infine le novità riguardanti l’organigramma: Alessandro Marrama è il presidente del Comitato Locale di Chieti della Croce Rossa Italiana; Giovina Tomassi, responsabile area sociale Cri; Luisa Rebeggiani resta delegata allo sportello sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Croce Rossa Chieti: aiutate 391 famiglie bisognose

ChietiToday è in caricamento