Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Vasto

Crisi idrica nel Vastese: ancora quartieri senz'acqua da Santo Stefano

Non è ancora rientrata del tutto l'emergenza in alcune zone di Vasto dopo la rottura improvvisa della condotta principale dell’Acquedotto del Verde, che ha lasciato senza acqua ben 38 Comuni

Non sono ancora terminati i problemi legati alla rottura improvvisa della condotta principale dell’Acquedotto del Verde a Fara San Martino, in località Macchie, che giovedì ha creato non pochi disagi a ben 38 Comuni, rimasti con i rubinetti a secco per più di un giorno.

Terminate le operazioni di riempimento della vasca di carico la situazione sta tornando alla nornalità, ma ci sono ancora interi quartieri di Vasto a secco in seguito alla falla apertasi lo scorso 26 dicembre nella condotta idrica che rifornisce circa quaranta comuni.

"I problemi purtroppo non sono ancora completamente risolti a Vasto" fa sapere la Sasi. I tecnici della società assicurano che l’acqua sta tornando nelle zone rimaste non servite (le vie Pitagora, Conti Ricci, Platone, Alessandrini), problemi seri permangono anche nella zona Sant’Antonio Abate e via Cardone. "Stiamo effettuando le manovre necessarie per convogliare acqua - si legge in una nota della Sasi - abbiamo richiamato sul territorio tutto il personale per cercare di risolvere entro le ore serali tutte le difficoltà che ci vengono segnalate. Tecnici e operai  sono stati a lavoro in questi giorni senza risparmiarsi, ma ci sono problemi che hanno bisogno di altri interventi per essere davvero definitivamente risolti".

Durissimo il sindaco di Vasto, Francesco Menna: "La situazione oltre ad essere insopportabile non fa sperare bene per il futuro. È il momento, tralasciando le strumentalizzazioni varie, di convocare un tavolo urgente con il presidente della regione, i parlamentari, consiglieri regionali, i sindaci, la Provincia e la Sasi. Dobbiamo sapere quali soluzioni, quali finanziamenti sono disponibili e cosa fare rispetto a 70 anni di mancati investimenti per la rete idrica del territorio. Il futuro non sarà roseo ed è pertanto necessario trovare ora una soluzione evitando disagi come quelli che Vasto insieme a tanti altri comuni sta vivendo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi idrica nel Vastese: ancora quartieri senz'acqua da Santo Stefano

ChietiToday è in caricamento