menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Avis Vasto da record: è l'associazione con il più alto numero di donazioni

Bilancio positivo per le attività dell'anno che si è appena concluso, con numeri in crescita e progetti portati a termine

Bilancio positivo, quello del 2019, per la sezione vastese dell'Avis. Ieri pomeriggio, nel salone della parrocchia di San Marco, a Vasto, il presidente Antonio Pietroniro ha tracciato il punto sugli ottimi risultati raggiunti nei primi otto mesi del suo incarico. 

In particolare, l'Avis di Vasto ha raggiunto quota 1.800 soci e 3.058 donazioni, registrando un incremento rispetto al 2018 e confermandosi la prima associazione abruzzese per il numero di donatori. I nuovi sono stati 170, 103 di sesso maschile e 67 di sesso femminile. 

Il presidente Pietroniro ha commentato positivamente questi risultati, che ha spiegato essere in controtendenza rispetto a quelli delle altre realtà comunali presenti sul territorio regionale e non solo. Un riscontro positivo è stato dato anche al lungo l’elenco delle attività che sono state svolte durante il 2019, tra cui l'acquisto di un pulmino e di un locale in cui stabilire la nuova sede sociale, e ai molti progetti in programma per l’anno in corso.

Il tesoriere Franco Gabriele, nella sua relazione, ha illustrato la situazione finanziaria e patrimoniale dell’Associazione, considerata da tutti i presenti solida e positiva.

Prima dell’approvazione del bilancio consuntivo 2019 e quello preventivo 2020, il presidente ha ceduto la parola ai rappresentanti dell’Avis provinciale di Chieti e dell'Avis regionale Abruzzo. Un saluto ai presenti è stato fatto anche dal dottor Pasquale Colamartino, direttore del Centro Regionale Sangue, nonché socio dell'Avis di Vasto e responsabile del centro studi dell’Avis nazionale che, nel suo breve intervento, ha ribadito l’importanza del dono del sangue, della necessità di coinvolgere sempre più le scuole ed i giovani nelle iniziative volte al proselitismo e, al termine, complimentandosi con il presidente e i componenti del direttivo dell’Avis comunale, per le iniziative profuse e gli risultati ottenuti.    

Nel corso dell'assemblea, sono stati nominati i delegati che parteciperanno all'assemblea dell'Avis provinciale, in programma a Casoli, il 29 marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento